traduttore

martedì 21 aprile 2009

ALL'IMPROVVISO...


...tante molecole il mio corpo, tanti piccoli atomi girovaganti in ordine perfetto...Splendore,ambizione, rabbia, orgoglio...e la linfa della vita vi scorre dentro...
Poi, all'improvviso, un brivido di freddo e gli atomi si dissolvono nell'umida terra...

8 commenti:

  1. foto splendida.. mi hai fatto sentire il brivido..

    RispondiElimina
  2. piccoli nell'immensità, nudi senza nessuna protezione se nonil nostro cuore, la nostra anima...noi stessi..

    RispondiElimina
  3. ...per poi ricomporsi a formare una nuova vita...
    un abbraccio
    Maria Rosa

    RispondiElimina
  4. Eppure Ricorda L'Anima, L'abbraccio, L'Amicizia e All'improvvisoè domani.
    Chiaroscuro

    RispondiElimina
  5. Leggere le tue parole e i commenti mi hanno fatto ricordare la scrittrice francese Colette Peignot (in arte Laure). Nel suo ''Histoire d' une petite fille'' ha scritto:
    "Bisognerebbe che la mia vita fosse in 'crescendo' come una fuga di Bach: un motivo centrale che si amplifica, s' arricchisce senza sosta, incontra, assimila, sempre e poi rimane allo stesso tempo intatto e cambiato. Bach era la mia sola 'morale', Stravinskij tutta la mia febbre''.
    Buona serata e buona fine settimana.
    Vale

    RispondiElimina
  6. di fiore, in fiore,
    di blog in blog,
    di link in link,
    da donna a donna,
    da nord a sud e poi ancora a nord,
    seguendo la costante del VENTO,
    eccomi approdata su questa pagine serene
    e belle.

    Un saluto.

    RispondiElimina
  7. chiudo gli occhi e sento la linfa vitale che mi scorre dentro...

    RispondiElimina
  8. Beautiful photo,beautiful you!

    RispondiElimina